Blog di MedicAir Group

I gas per conservare e raffreddare prodotti da forno, nuovi test per MedicAir Food

gas per conservare e raffreddare prodotti da forno

Tra le sfide più importanti in campo alimentare c’è senza dubbio quella di ottimizzare la conservazione dei cibi, prolungandone la vita sugli scaffali e al contempo garantendo al cliente sicurezza e qualità del prodotto finale. MedicAir Food si occupa anche di questo, offrendo consulenza e soluzioni su misura ai suoi clienti e puntando alla massima resa e soddisfazione.

Un’azienda trevigiana che produce prodotti da forno, grissini e snack d’alta gamma ha richiesto la consulenza di MedicAir Food e da qualche mese sta testando con grande soddisfazione il confezionamento in atmosfera protettiva. L’utilizzo di gas sapientemente miscelati in questa fase risulta così convincente che l’azienda si è detta pronta a sperimentare anche l’utilizzo dell’azoto liquido come sostituto del ghiaccio per raffreddare l’impasto durante la lavorazione.

L’utilizzo di azoto come gas d’imballaggio

Si parla comunemente di atmosfera modificata o protettiva per indicare miscele di gas a uso alimentare che sostituiscono l’aria all’interno delle confezioni e supportano la conservazione dei cibi rallentandone il deterioramento e rendendoli più sicuri sotto il profilo alimentare. Si tratta di soluzioni efficaci nel bloccare la proliferazione di batteri aerobici. Tra i gas utilizzati per la conservazione di alimenti in sacchetto troviamo l’azoto ad uso alimentare, incolore e insapore. Viene utilizzato spesso come gas d’imballaggio per riempire i sacchetti e proteggere gli alimenti dall’ossidazione che potrebbe invece provocare l’ossigeno; si evitano così alterazioni al gusto e all’aroma del prodotto.

Nel settore agroalimentare l’azoto è utilizzato anche in forma liquida per la sua efficace e, soprattutto, rapida azione di raffreddamento, sfruttabile in diverse fasi della lavorazione, incluso l’abbattimento e la surgelazione, con notevoli vantaggi in termini di consumi elettrici e con effetti positivi anche nel preservare la qualità finale dell’alimento.

Condividi
Tabella di conversione gas criogenici liquefatti

Seleziona il GAS, inserisci il valore, confermalo con invio e otterrai la conversione

O2 - Ossigeno
Sezione riservata agli operatori

Questa sezione del sito MedicAir è riservata ai soli operatori sanitari. I contenuti sono da considerarsi di natura puramente informativa e non pubblicitaria. Proseguendo, si dichiara di essere in possesso dei requisiti per la consultazione di informazioni tecniche, secondo le normative vigenti (Ministero della Salute, Linee Guida del 20 dicembre 2017).